I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Accedi

Accedi all'area riservata

Username *
Password *
Ricorda la password

ALTA FORMAZIONE - WEBINAR DI OTTOBRE

Alta Formazione è il format in modalità webinar predisposto da Ranocchi Software per fornire, in esclusiva ai professionisti clienti GIS, formazione sui temi più caldi e di maggior interesse del momento.

Le prossime giornate a calendario si terranno giovedì 21 ottobre su analisi normativa e operativa di alcuni istituti contrattuali (orario di lavoro e lavoro straordinario, ferie e permessi, mansioni e corretto inquadramento aziendale) comprensiva di sessione pratica sugli applicativi GIS nel pomeriggio, e martedì 26 ottobre su contratti di locazione, gestione attività ricettive-turistiche & ultimi controlli DR2021. I webinar, che saranno fruibili a titolo completamente gratuito, prevedono gli interventi del Prof. Stefano Carotti (Consulente del Lavoro, Docente di Diritto del Lavoro, Convegnista) e del Dott. Mauro Nicola (Dottore Commercialista, Revisore Legale, Pubblicista).

Sulle locandine è possibile trovare orari e programma dettagliato dei webinar. Per iscriversi è necessario compilare l'apposito form all'interno del calendario corsi di formazione.

Nota importante: le iscrizioni chiudono la sera precedente la data del corso.

 

RICHIEDI INFORMAZIONI SCARICA DEPLIANT

 

 

REGIMI IVA OSS/IOSS

Lo scorso 1 luglio sono entrati in vigore due nuovi regimi IVA (OSS e IOSS) che introducono un sistema europeo centralizzato e digitale per l'assolvimento dell'IVA riservato a quelle imprese che effettuano "vendita a distanza" curandone il trasporto, ossia cessioni di beni a privati consumatori con spedizione degli stessi in un altro stato UE.

Le nuove regole impattano su tutti gli store online/e-commerce che vendono verso altri paesi dell'Unione Europea e sulle aziende Extra-UE che esportano beni e merci all'interno dell'UE. L'obiettivo delle nuove regole è tassare le vendite nel luogo di destinazione del bene presso l'acquirente, salvo che il valore delle vendite stesse non superi nel corso dell'anno la soglia di 10.000 Euro, superamento che comporta, per l'eccedenza, l'applicazione dell'aliquota IVA vigente nel Paese di residenza del soggetto passivo IVA che effettua la vendita.

Aderendo ai nuovi regimi, le aziende avranno la possibilità di evitare di aprire partite IVA nei singoli Stati esteri, effettuando, con un unico adempimento (trimestrale per OSS e mensile per IOSS), la dichiarazione delle proprie vendite in Europa e il versamento IVA nel proprio Paese. Saranno poi le amministrazioni fiscali delle singole nazioni a procedere alla compensazione dell'IVA dovuta. Per informazioni più dettagliate si rimanda ovviamente alla normativa in vigore.

Per assolvere alla nuova normativa automatizzando il più possibile il processo di vendita, la Ranocchi Software ha implementato la gestione dei regimi OSS/IOSS all'interno del programma di fatturazione GIS Azi, rendendo così possibile:

  • Attivare la gestione del particolare regime sulla singola ditta
  • Utilizzare le aliquote IVA di ogni singolo Paese UE precaricate dalla Ranocchi Software (le aliquote precaricate sono comunque integrabili o modificabili dall'utente nella specifica tabella Aliquote IVA per Paesi Esteri)
  • Valorizzare opportunamente i due nuovi campi sull'articolo di magazzino per indicare la tipologia IVA da applicare nel caso di vendita dell'articolo a un cliente UE privato e l'eventuale importazione dello stesso
  • Ricalcolare automaticamente in fase di vendita il prezzo unitario proposto sulla riga della fattura in funzione della percentuale IVA OSS
  • Controllare che il singolo prezzo di riga e il totale della fattura non superino i 150 Euro in caso di vendita di articolo importato (IOSS)
  • Ottenere una stampa con i dati delle fatture emesse in un certo periodo e che rientrano nel regime IVA OSS/IOSS (prospetto liquidazione vendite OSS/IOSS); il prospetto di stampa sarà ordinato per codice Paese estero UE e riporterà il dettaglio di ogni articolo venduto e i totali per aliquota per ogni singolo stato estero; detta stampa risulterà utile per quanto dichiarare successivamente sull'apposito portale del sito www.agenziaentrate.gov.it

 

RICHIEDI INFORMAZIONI SCARICA DEPLIANT

 

 

CONTRIBUTO SOSTEGNI BIS D.L. N.73/2021 - STAGIONALI

Il decreto legge n.73/2021, meglio conosciuto come Sostegni bis, ha introdotto tre nuovi contributi a fondo perduto a sostegno delle attività economiche maggiormente danneggiate dal perdurare dell'emergenza da Coronavirus:

  1. Automatico, viene riconosciuto d'ufficio ai soggetti che hanno già beneficiato del contributo Sostegni (articolo 1 del decreto legge nr. 41/2021)
  2. Stagionale, viene riconosciuto, alternativamente a quello automatico, ai soggetti che, avendo subito un calo di almeno il 30% tra la media mensile del fatturato e corrispettivi dei periodi indicati dalla legge, presentano una specifica istanza entro il 2/9/2021 all'Agenzia delle Entrate
  3. Perequativo, troverà attuazione dal prossimo settembre dopo la pubblicazione di una specifica guida operativa

Contrariamente a quanto avviene per il contributo automatico, per ricevere il contributo stagionale il soggetto deve trasmettere apposita istanza dopo aver opportunamente verificato, nel proprio caso, il rispetto dei parametri previsti dalla legge. La predisposizione e la trasmissione dell'istanza deve avvenire esclusivamente in via telematica attraverso un'apposita procedura web messa a disposizione dall'Agenzia delle Entrate all'interno del portale Fatture e Corrispettivi o tramite un software di compilazione che poi spedisce le istanze compilate tramite il canale Entratel/Fisconline. Le istanze possono essere trasmesse entro e non oltre il 2/9/2021.

Il contributo a fondo perduto Sostegni bis attività stagionali può essere richiesto dai soggetti titolari di partita Iva che svolgono attività di impresa o di lavoro autonomo o che sono titolari di reddito agrario, e che sono residenti o stabiliti in Italia. Questi soggetti devono aver subito un calo di almeno il 30% tra la media mensile del fatturato e corrispettivi del periodo 1/4/2019-31/3/2020 e quella del periodo 1/4/2020-31/3/2021. L'importo del contributo Sostegni bis attività stagionali viene determinato in base ai valori indicati nell'istanza e viene diminuito dell'importo del contributo Sostegni bis automatico eventualmente percepito. L'importo massimo del contributo è pari a 150.000 euro.

L'istanza può essere presentata, per conto del soggetto interessato, anche da un intermediario già delegato al servizio del "cassetto fiscale" o ai servizi per la fatturazione elettronica, o munito di apposita delega.

Il software realizzato dalla Ranocchi Software si installa all'interno della console telematica di GIS e, analizzando i risultati contabili dei due periodi messi a confronto, consente la compilazione dell'istanza e il successivo invio massivo tramite il canale telematico Entratel.

Archiviazione Sostitutiva Digitalizzazione dello Studio

La Conservazione Digitale Sostitutiva è una procedura legale/informatica regolamentata dalla legge italiana, in grado di garantire nel tempo la validità legale di un documento informatico. Conservare digitalmente significa sostituire i documenti cartacei, che per legge alcuni soggetti giuridici sono tenuti a conservare, con l'equivalente documento in formato digitale.

La normativa vigente prevede la possibilità, per i soggetti che attivano la conservazione digitale dei documenti, di non procedere alla loro stampa, eliminando l'uso di carta e recuperando spazi fisici destinati all'archiviazione.

servizi in cloud dell'HUB Digitale permettono di:

  • Acquisire automaticamente fatture e documenti generati dagli applicativi GIS
  • Esternalizzare l'intero processo di conservazione dei documenti
  • Demandare l'attività di conservazione ad un sogetto terzo, che assume il ruolo di Responsabile della Conservazione e redige il Manuale delle Conservazione digitale
  • Liberare il cliente dagli adempimenti normativi legati alla Conservazione Sostitutiva in proprio

 

RICHIEDI INFORMAZIONI SCARICA DEPLIANT

 

 

Ranocchi Nordest srl - Via G. A. Longhin, 103 - 35129 Padova (PD)
Tel. 049 2612935 - REA PD-404700 - P.Iva 04621070285 - Capitale Sociale € 40.000 i.v. - Pec: ranocchinordest@legalmail.it