I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Accedi

Accedi all'area riservata

Username *
Password *
Ricorda la password

ANTIRICICLAGGIO

GIS Antiriciclaggio è il modulo per la gestione degli obblighi di legge legati alla normativa antiriciclaggio.

Il provvedimento UIC del 24 febbraio 2006 e il DM n.141 del 3 febbraio 2006 definiscono le regole di comportamento per i professionisti e per gli intermediari non finanziari recependo le indicazioni del DLgs. n.56 del 20 febbraio 2004.
GIS Antiriciclaggio è perfettamente integrato con tutte le altre applicazioni GIS, sviluppato con la stessa tecnologia e sulla stessa base dati, permette quindi di adempiere con immediatezza alle disposizioni chiave della normativa:

  • Identificare la clientela (anagrafica unica e integrata);
  • Istituire l'archivio unico dei dati identificativi e delle prestazioni professionali eseguite;
  • Produrre l'archivio nelle due versioni prescritte, informatico e cartaceo;
  • Segnalare le operazioni sospette secondo l'art.3 della legge antiriciclaggio;
  • Comunicare al Ministero dell'Economia e delle Finanze le violazioni dell'art.1 della legge antiriciclaggio.
  • Gestione della privacy

Nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati identificativi e delle informazioni personali previste dal D.Lgs. n.196 del 30 giugno 2003 in materia di privacy, GIS Antiriciclaggio permette di generare in automatico la lettera di delega e d'incarico al trattamento dei dati personali.

La gestione anagrafica consente di inserire i dati identificativi di tutti i soggetti che operano presso lo studio, distinti per professionisti e collaboratori.
Per consentire al professionista di allinearsi alle "Linee guida per la valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni ai sensi del D.Lgs. n.231 del 2007 (come modificato dal D.Lgs. n.90 del 25 maggio 2017)", GIS Antiriciclaggio ha integrato il programma per redigere la valutazione del rischio cliente e l'autovalutazione dello studio/professionista secondo le linee guida pubblicate il 20 maggio 2019 dal CNDCEC, comprensivo della possibilità di consultare la documentazione normativa direttamente dall'applicativo.

FUNZIONAMENTO DELLA PROCEDURA
GIS Antiriciclaggio consente la gestione delle informazioni richieste dalla normativa relative alle prestazioni eseguite; la gestione di prestazioni frazionate con numerazione coerente e la gestione delle prestazioni multiple nelle due alternative: Consolidamento di più professionisti che abbiano collaborato alla realizzazione della stessa prestazione. Gestione di più soggetti o clienti che abbiano richiesto contemporaneamente l'esecuzione della stessa prestazione.

GESTIONE E SEGNALAZIONE UIC/MEF
GIS Antiriciclaggio consente la compilazione e stampa delle lettere di segnalazione sia in prima segnalazione che come rettifiche successive. Le rettifiche sono accompagnate dal protocollo di assegnazione UIC così come previsto dallo stesso Ufficio Italiano Cambi. Emissione e compilazione contestuale della comunicazione da inviare al MEF.

 

RICHIEDI INFORMAZIONI SCARICA DEPLIANT

 

 

Ranocchi Nordest srl - Via G. A. Longhin, 103 - 35129 Padova (PD)
Tel. 049 2612935 - REA PD-404700 - P.Iva 04621070285 - Capitale Sociale € 40.000 i.v. - Pec: ranocchinordest@legalmail.it